Italian (Italy)English (United Kingdom)

F.A.Q.

1 - Stiamo ristrutturando casa: dobbiamo pensare anche all'impianto di allarme? E' costosa la pre-disposizione?

Risposta: in fase di ritrutturazione è molto utile predisporre anche l'impianto di allarme. Si potrà progettare in modo otttimale un impianto filare con percorsi dedicati e separati dagli altri impianti domestici (luce, antenna, telefono)  raggiungendo tutte le posizioni desiderate senza installazione visibile.  Il costo della predisposizione è marginale e comunque più che ripagato quando si passa all'installazione delle apparecchiature. Anche per la pre-diposizione è fondamentale la buona progettazione del sistema in base alle necessità specifiche del cliente.

2 - Realizzate anche altri tipi di impianti di sicurezza oltre ai sistemi anti-intrusione?

Risposta: Certo. L'esperienza di 28 anni nel settore consente di assecondare qualsiasi richiesta del cliente. Dalla video-sorvglianza con telecamere visibili o nascoste alla realizzazione di impianti specifici anti-rapina ed anti rapimento personalizzati con cura artigianale.

3 - E' costosa la manutenzione di un impianto di allarme?

Risposta: No. Gli impianti ben realizzati non danno problemi rilevanti (falsi allarmi, guasti) e non necessitano di frequenti interventi periodici particolari. Fanno eccezione ovviamente gli impianti "via radio" che necessitano, ad intervalli variabili in base alla tipologia, la sostituzione delle batterie di alimentazione autonoma delle singole apparecchiature. I moderni sistemi vengono inotre controllati e monitorati costantemente attraverso un sistema di teleassistenza computerizzata che consente, da remoto, analizzare le varie segnalazioni dettagliatamente memorizzate nell'unità centrale e, se necessari, intervenire con idonee programmazioni e modifiche

 
foto_sistemi.jpg
cell.jpg
telecamera.jpg