Italian (Italy)English (United Kingdom)

Glossario dei principali termini usati nel settore sicurezza

Glossario dei principali termini usati nel settore sicurezza

Impianto "filare" : Tipologia di impianto dove ogni apparecchiatura (rivelatore, pulsantiera, segnalatori acustici, ecc. ) è collegata alla centrale tramite idonei cavetti schermati (opportunamente installati in canalizzazioni esistenti, nascosti o esterni. Questa tipologia consente di utilizzare qualsiasi apparecchiatura, non esattamente della stessa marca, per ottenere così un impianto particolarmente funzionale per qualsiasi esigenza, ad elevata sicurezza ed altamente professionale.

Impianto "via radio" : Tipologia di impianto dove ogni apparecchiatura è collegata alla centrale  "via radio-frequenza". L'alimentazione elettrica di ogni apparecchiatura è fornita da batterie/ pile poste all'interno di ogni singolo prodotto. Questa tipologia, di rapida installazione (priva o quasi, di cavi di collegamento), non consente di utilizzare apparecchiature di altre marche o diversa provenienza limitando fortemente il sistema in flessibilità, funzionalità e sicurezza.

Protezione Volumetrica: Protezioni di ambienti/ locali utilizzando sensori che rivelano la presenza o il movimento di "estranei"

Protezione Perimetrale Protezione di accessi perimetrali (finestre, porte, ecc.) tramite sensori che ne rivelano l'apertura o il passaggio di estranei.

Protezione Esterna: Protezione di aree esterne per zone strategiche o perimetri completi tramite idonei rivelatori volumetrici a barriere perimetrali, rivelatori di  presenza o di intrusione per scasso (vedi anche "Problemi non trascurabili per le protezioni esterne")

Rivelatore Radar o a Microonde : Apparecchiatura elettronica che utilizza il principio dell'Effetto Doppler per la rivelazione di un "corpo" in movimento utilizzando, come sorgente elettromagnetica, frequenze (a bassissima emissione) nella gamma tra i 2,5 e 10,5 GHz.

Rivelatore ad Ultrasuoni : Apparecchiatura elettronica che utilizza il principio dell'Effetto Doppler per la rivelazione di un "corpo" in movimento utilizzando, come sorgente elettromagnetica, frequenze acustiche (non udibili) nella gamma tra i 22,5 e 45,0 KHz.

Rivelatore ad Infrarossi (passivi) : Apparecchiatura elettronica che utilizza la rivelazione termica  di un "corpo" in movimento utilizzando sensori "piroelettrici" ed idonee lenti di rifrazione (di Fresnel, a specchi ) per captare le sorgenti di calore "umane"

Rivelatore Doppia Tecnologia: Apparecchiatura elettronica a due "stadi" (Radar e Infrarosso) che utilizza sia il principio dell'Effetto Doppler (Radar) , sia la rivelazione termica  (Infrarosso) per captare contemporaneamente il "movimento di un corpo" e le "sorgenti di calore umane". Il risultato che ne consegue è un abbassamento drastico dei "falsi allarmi" dovuti ad eventuali disturbi ambientali o di errata installazione/ posizionamento dello stesso. E' quindi erroneo pensare che tale rivelatore risulta più sicuro nella solo ipotesi di intrusione.

Barriera ad Infrarossi (attivi):

Barriera a Microonda:

Sensore di Scasso:

Sensore di Apertura Porte/ Infissi:

Sensore di Movimento per Tapparelle:

Sensore Rottura Vetri:

Sirena Autoalimentata:

Sirena Autoprotetta:

Segnalatore Acustico di Preallarme:

Doppia- Frequenza:

Monodirezionale:

Bidirezionale:

 
telecamera.jpg
foto_sensori.jpg
barriera.jpg